Archivio News
01 Giugno 2020

PART VII LLOYD'S: Cos'è e cosa comporta per gli assicurati?

Comunicazione Lloyd’s per trasferimento polizze a Lloyd’s Brussels



Nel corso dell’ultimo mese i vostri Clienti, se detentori di polizze Lloyd’s dal 1993 al 2019 e domiciliati in Europa (EEA: European Economic Area), potrebbero aver ricevuto via posta una comunicazione direttamente dai Lloyd’s avente come oggetto “Avviso di proposta di trasferimento di alcune attività assicurative generali, sottoscritte presso The Society of Lloyd’s (“Lloyd’s”), a Lloyd’s Insurance Company S.A. (“Lloyd’s Bruxelles”)”.

A seguito della Brexit, i Lloyd’s stanno mettendo in atto una serie di misure per assicurare che, indipendentemente dagli esiti delle nuove relazioni tra Regno Unito ed Unione Europea, le polizze stipulate con i Lloyd’s da contraenti all’interno dello Spazio Economico Europeo, possano continuare ad essere gestite dal mercato dei Lloyd’s ed a ricevere tutti i servizi, incluso il pagamento dei sinistri validi.

Tale proposta di trasferimento non modificherà i termini e le condizioni delle suddette polizze ad eccezione del fatto che Lloyd’s Brussels diventerà l’assicuratore ed il titolare del trattamento dei dati in relazione alle polizze trasferite.

Cosa accadrà in seguito alla Brexit?
Il 31 gennaio 2020, il Regno Unito ha formalmente lasciato l’UE ed è entrato in un periodo di transizione che durerà fino al 31 dicembre 2020. Dalla fine del periodo di transizione, i membri dei Lloyd’s non beneficeranno più delle norme previste per il passporting con l’UE e perderanno quindi l’autorizzazione a gestire affari (ri)assicurativi all’interno dello Spazio Economico Europeo (“EEA”).
Per far fronte a ciò, i Lloyd’s trasferiranno tutti i rischi EEA a Lloyd’s Brussels in base al trasferimento Part VII. Questo garantirà il regolare run-off (gestione) delle polizze e dei sinistri EEA esistenti evitando la violazione di qualsiasi previsione legale o normativa. Come sapete, la Lloyd’s Insurance Company (Lloyd’s Brussels) è stata creata nel 2018 e sta operando dal 1 gennaio 2019.

In cosa consiste il trasferimento Part VII oggetto della comunicazione ai Vs. clienti?
Il Part VII del Financial Services and Markets Act 2000 permette il trasferimento di affari assicurativi da un assicuratore regolamentato ad un altro senza il bisogno di dover procedere al trasferimento di ogni singola polizza. Questo Atto riguarda anche gli affari assicurativi sottoscritti dai membri della Society dei Lloyd’s. L’effettiva data del trasferimento seguirà l’udienza di approvazione presso la Alta Corte Britannica.

Quali rischi sono compresi nel trasferimento?
I rischi dello Spazio Economico Europeo sottoscritti ai Lloyd’s tra il 1993 ed il 12 aprile 2019 relativi ad affari diretti.
Qualsiasi affare piazzato in più giurisdizioni sia all’interno dell’EEA ed al di fuori dovrà essere diviso e la sola parte di pertinenza dell’EEA sarà oggetto di trasferimento.
Il trasferimento Part VII non riguarda gli affari sottoscritti da Lloyd’s Brussels da quando questa ha cominciato a operare. Interessa unicamente gli affari sottoscritti dai sindacati dei Lloyd’s.

Cosa accadrà quando sarà implementato il trasferimento Part VII?
Una volta effettuato il trasferimento, Lloyd’s Brussels sarà l’assicuratore del portafoglio Part VII. Ciò significherà che:
• Tutti gli affari EEA interessati saranno trasferiti a Lloyd’s Brussels, con accordi di riassicurazione quota share al 100% con i Sindacati originari.
• I managing agents gestiranno le polizze ed i sinistri relativi al portafoglio Part VII, in qualità di fornitori di servizi in outsourcing per Lloyd’s Brussels.
• Tutta l’attività di gestione dei reclami, incluse notifiche e definizioni per gli affari Part VII, seguirà le procedure di Lloyd’s Brussels già in essere.
Quali azioni stanno svolgendo i Lloyd’s e quale impatto avranno sulla vostra attività?
• I Lloyd’s informeranno direttamente i contraenti interessati del trasferimento proposto a partire dalla fine di giugno 2020. Copia della lettera di notifica è disponibile sul sito dei Lloyd’s nella sezione https://www.lloyds.com/brexit-transfer/translations/brexit-transfer_ita.
• Se i contraenti dovessero contattarvi per informazioni, vi preghiamo indirizzarli alla sezione dedicata sul sito: https://www.lloyds.com/brexit-transfer/translations/brexit-transfer_ita

Rimaniamo a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento doveste necessitare.

Galleria Immagini

Galleria Video

Allegati

JK Underwriting